weizenbiere

Lo stile di birra Hefeweizen è uno stile di birra ad alta fermentazione, non filtrato, torbido e, con circa il 5% di alcol, appartiene alla classe delle Ale . Almeno il 50% del grano deve essere utilizzato nella produzione prima di poter essere chiamato Hefeweizen. Gode di grande reputazione, soprattutto nella Germania meridionale. Un abitante di Monaco non può certo fare a meno della sua fresca e bionda Hefeweizen, che beve comodamente in una birreria all'aperto sotto un castagno. Insieme alle salsicce bianche, ai pretzel e alla senape dolce, una soleggiata giornata estiva non potrebbe essere migliore. In Baviera la Hefeweizen viene spesso chiamata birra di frumento o semplicemente di frumento o lievito.

In termini di gusto, colpisce per gli aromi di banana. In questo stile di birra, l'attenzione è posta sul malto, mentre il luppolo e il suo amaro sono secondari e usati solo come contrappeso.

In passato l'Hefeweizen era quasi estinto. Poiché le riserve di grano avevano la priorità per la produzione di pane, affinché la popolazione non soffrisse la fame, la produzione di birra dovette essere quasi completamente interrotta fino a nuovo avviso a causa della carenza di grano. Solo i Wittelbacher avevano il monopolio sulla produzione della Hefeweizen. Una volta revocato il divieto, ci è voluto del tempo prima che lo stile di birra riacquistasse popolarità.

Uno dei birrifici più famosi che, subito dopo la revoca del divieto di produzione della birra, produsse Hefeweizen e fondò addirittura un birrificio di pura birra di frumento, fu il birrificio Schneider Weisse , che esiste ancora oggi.